Tutto ciò che ha a che fare con la disfunzione erettile è considerato un mito sociale di cui la maggior parte delle persone non vogliono parlare. Preferirebbero trovare uno stretto confidente per rivelare il loro stato con la speranza di trovare soluzioni istantanee e mantenere il segreto. Quello che non riescono a capire e ' che ED https://farmacia-senzaricetta.it/ non ha niente a che fare con le loro decisioni personali. Infatti, questa condizione può interferire con la vostra autostima se non è correttamente affrontato in modo da evitare di esplorare la vostra abilità sessuale. Fortunatamente, questa situazione può essere invertito grazie a diverse invenzioni scientifiche, tra cui la chirurgia o farmaci. Anche se la chirurgia è rimedio a lungo termine, la maggior parte delle persone preferirebbe andare per Cialis pillole orali in quanto sono ugualmente efficaci e convenienti.

Vigilia di Champions, Ivovic: “Pronti per sfidare una squadra fortissima”

Academy, benvenuti ai piccoli caimani della Pallanuoto Bergamo!
19 Novembre 2018
Biancocelesti ad alta quota: Ferencvaros ko
21 Novembre 2018
NEWS - ARTICOLI

Il capitano

È la sfida tra due corazzate, tra i campioni d'Italia e i campioni d'Ungheria, tra due presidenti, Felugo e Madaras, per anni compagni di spogliatoio e di trionfi a tinte biancocelesti. Pro Recco - Ferencvaros, domani ore 19 a Sori, è il big match della terza giornata di Champions League.
"Arriviamo preparatissimi a questa gara - afferma Aleksandar Ivovic - affrontiamo una squadra fortissima con tanti giocatori di qualità che punta a vincere, come noi, la competizione. In acqua sarà una vera battaglia e spero che il pubblico si goda un grande match". In difesa si preannuncia traffico e lavoro intenso per arginare i colossi ungheresi: "Hanno dei centroboa molto bravi, per fermarli servirà l'aiuto degli esterni e tanta concentrazione per evitare quei gol facili che alla fine possono pesare".
Spettacolo assicurato in vasca, in televisione con la diretta su Sky Sport Arena (telecronaca Daniele Barone, commento tecnico Sandro Campagna) e pure sugli spalti. Si viaggia verso il tutto esaurito con l'Academy protagonista sugli spalti: Aquatica Torino e Pallanuoto Bergamo saranno al fianco dei piccoli caimani locali per sostenere Ivovic e compagni. Insieme a loro anche il settore giovanile dello Spezia Calcio, a testimoniare il forte legame tra i due Club.
Arbitreranno l'incontro Rakovic (Serbia) e Teixido (Spagna). Delegato lo svizzero Racine.

EXPERIENCE: Lo spogliatoio allestito, la calottina appesa, la felpa ben ripiegata, il costume pronto per essere indossato. Tra pochi minuti arriveranno i giocatori e mister Rudic darà le ultime, fondamentali, istruzioni. Il giorno di Pro Recco - Ferencvaros si avvicina. In quel luogo "sacro", dove si costruiscono le vittorie, potrai respirare prima di tutti la stessa atmosfera dei protagonisti. Sì, hai capito bene: ritorna la Pro Recco Experience, il modo esclusivo di vivere la pallanuoto.
Tour negli spogliatoi, incontro con i giocatori sul bordo vasca, il riscaldamento delle due squadre gustato a pochi centimetri. E poi la partita, il momento più atteso, in Tribuna Vip, per tifare ed esultare ai gol dei campioni biancocelesti. Non perderti l'occasione di un esperienza magica!
Modalità - 60 euro il prezzo del biglietto intero, 40 il ridotto per gli Under 15. Attivando il pass digitale Visitpass, totalmente gratuito, è previsto uno sconto del 10% sull'Experience e sui prodotti ufficiali acquistati sia online sia nello store biancoceleste allestito in piscina il giorno del match. Attiva qui il pass: https://visitpass.it/registrati.
Per prenotare o chiedere informazioni è possibile scrivere a segreteria@prorecco.it

BIGLIETTI: I ticket sono disponibili online al link https://sport.ticketone.it/event/it/43419/pro-recco-vs-ferencvaros-len-champions-league-2018-2019 ma anche nei punti vendita Ticketone, tramite il Call Center al numero 892101 o il giorno della gara al botteghino della piscina di Sori aperta dalle 17.30. Prezzi: biglietto intero 8 euro, ridotto 5 euro per chi ha tra 8 e 14 anni. Chi non ha compiuto 8 anni potrà ritirare un biglietto omaggio al botteghino della piscina il giorno del match dalle 17.30.