Tutto ciò che ha a che fare con la disfunzione erettile è considerato un mito sociale di cui la maggior parte delle persone non vogliono parlare. Preferirebbero trovare uno stretto confidente per rivelare il loro stato con la speranza di trovare soluzioni istantanee e mantenere il segreto. Quello che non riescono a capire e ' che ED https://farmacia-senzaricetta.it/ non ha niente a che fare con le loro decisioni personali. Infatti, questa condizione può interferire con la vostra autostima se non è correttamente affrontato in modo da evitare di esplorare la vostra abilità sessuale. Fortunatamente, questa situazione può essere invertito grazie a diverse invenzioni scientifiche, tra cui la chirurgia o farmaci. Anche se la chirurgia è rimedio a lungo termine, la maggior parte delle persone preferirebbe andare per Cialis pillole orali in quanto sono ugualmente efficaci e convenienti.

L’ex Chalo: “Barceloneta squadra veloce, ci vorrà attenzione”

Mercoledì è tempo di Champions ad Albaro
16 Gennaio 2017
Voglia di Champions, polverizzati tutti i biglietti!
17 Gennaio 2017
NEWS - ARTICOLI

L'ex Chalo: "Barceloneta squadra veloce, ci vorrà attenzione"

Vigilia di Champions per la Pro Recco che domani affronterà alle piscine di Albaro il Barceloneta, ancora imbattuto e diretto inseguitore dei biancocelesti nel girone europeo. Alle 20.30 Tempesti e compagni si troveranno di fronte gli spagnoli reduci dal pareggio casalingo con lo Jug campione d'Europa in carica.
Una sfida particolare per il "Chalo" Echenique che con il team catalano ha vinto una Champions League tre anni fa. Per il mancino, calottina numero 8, non sarà però la prima volta contro i suoi ex compagni, affrontati già l'anno scorso con il Primorje: "Il Barceloneta ha giocatori molto veloci e per questo dovremo essere bravi a contrastare le loro controfughe - ammette l'argentino naturalizzato spagnolo -. Il mio processo di ambientamento? Sta andando bene, mi trovo alla grande in questo gruppo fortissimo, sono davvero felice di essere arrivato alla Pro Recco".
"Ho ritrovato la squadra al completo solo pochi giorni fa dopo le vacanze natalizie e gli impegni di World League - aggiunge mister Vujasinovic -. Ci aspetta una partita difficile nella quale servirà molta attenzione. Conosciamo il Barceloneta, è un club che ha fatto molto bene negli ultimi anni e se vogliamo portare a casa i tre punti dovremo dare il 100 per cento".
Arbitri dell'incontro saranno Kun (Ungheria) e Voevodin (Russia), delegato il greco Stavropoulos.
La gara sarà trasmessa in diretta televisiva su Sportitalia, canale 60 del digitale terrestre. Per i residenti all'estero c'è la possibilità di assistere alla partita sulla piattaforma Len cliccando QUI .