Tutto ciò che ha a che fare con la disfunzione erettile è considerato un mito sociale di cui la maggior parte delle persone non vogliono parlare. Preferirebbero trovare uno stretto confidente per rivelare il loro stato con la speranza di trovare soluzioni istantanee e mantenere il segreto. Quello che non riescono a capire e ' che ED https://farmacia-senzaricetta.it/ non ha niente a che fare con le loro decisioni personali. Infatti, questa condizione può interferire con la vostra autostima se non è correttamente affrontato in modo da evitare di esplorare la vostra abilità sessuale. Fortunatamente, questa situazione può essere invertito grazie a diverse invenzioni scientifiche, tra cui la chirurgia o farmaci. Anche se la chirurgia è rimedio a lungo termine, la maggior parte delle persone preferirebbe andare per Cialis pillole orali in quanto sono ugualmente efficaci e convenienti.

L’Academy si allarga in Piemonte: benvenuta Aquatica Torino!

Experience “sold out” con il Barceloneta. Ecco come prenotarsi per la gara con Brescia
11 Gennaio 2017
Demolito il Quinto ad Albaro: 60 vittorie consecutive in A!
14 Gennaio 2017
NEWS - ARTICOLI

L'Academy si allarga in Piemonte: benvenuta Aquatica Torino!

La Pro Recco Waterpolo Youth Academy estende i suoi rami in Piemonte: l'Aquatica Torino è la sesta società, e la prima fuori dai confini della Liguria, ad entrare nel progetto, rivolto a maschi e femmine tra 8 e 11 anni, che ha come scopo la creazione, grazie a metodi di lavoro condivisi, di un'unica scuola della pallanuoto. La realtà piemontese, presieduta da Stefano De March, nasce nel 2004, anno in cui viene inaugurata la sua "casa", l'impianto sportivo Galileo Ferraris, una modernissima struttura nel centro di Torino composta da 3 piscine: una 50x25mt scoperta nei mesi estivi, una 36x21mt e una vaschetta per l'acquaticità; completano l'impianto due palestre, il bar-ristorante e la sala riunioni. Punto di riferimento per quanto riguarda gli sport natatori, nel settore pallanuoto è l'unica società piemontese a svolgere campionati senior sia maschili (serie C) sia femminili (serie B). Il Responsabile Tecnico del settore è Ionut Cismaru, in precedenza nello staff della Steaua Bucarest e della nazionale rumena; i settori giovanili sono affidati all'esperienza del tecnico savonese Didieu Cavallera, mentre Francesco Di Lorenzo, genovese, segue le categorie Under 9 e Under 11. Con la loro competenza e il loro entusiasmo, i tecnici di Aquatica stanno facendo passi da gigante nella formazione dei giovani atleti torinesi.

La prima uscita ufficiale è prevista sabato 21 gennaio: in occasione della supersfida tra Pro Recco e Brescia, alle piscine di Albaro inizio alle 20.30, i piccoli pallanuotisti torinesi accompagneranno i giocatori in vasca e, qualche ora prima, disputeranno alcune partite con i loro pari età dell'Academy che ogni settimana si allenano a Genova.

"Per noi è motivo di grande orgoglio che la Pro Recco, la Società di pallanuoto più titolata al mondo, abbia scelto Aquatica come primo partner al di fuori dei confini liguri per il progetto Academy - afferma il presidente Stefano De March -. Da anni investiamo spazi e risorse per lo sviluppo dell'attività giovanile e il lavoro congiunto di tecnici e Società sta dando i suoi frutti. Attraverso l'Academy contiamo di dare ulteriore slancio al nostro settore giovanile che, soltanto nella categoria Under 11, vanta oltre 60 piccoli pallanuotisti. La pallanuoto in Piemonte sta crescendo, il territorio è pieno di entusiasmo e i nostri giovani atleti non vedono l'ora di potersi avvicinare ai più grandi campioni in circolazione. Sarebbe un sogno, per noi, vedere alcuni nostri ragazzi indossare in futuro la calottina della mitica Pro Recco".

"Due mesi fa, in occasione della partita di Torino, abbiamo respirato calore, passione e ammirazione per i nostri colori - aggiunge il presidente biancoceleste Maurizio Felugo -. Ecco perché l'ingresso nell'Academy dell'Aquatica ci fa davvero piacere: si tratta di una società seria, che lavora con i giovani e per i giovani, cercando di far crescere il nostro sport. Il tutto, altro aspetto fondamentale, in strutture bellissime e funzionali che mettono i ragazzi nelle condizioni ideali per giocare a pallanuoto".

Il responsabile organizzativo della Pro Recco Waterpolo Youth Academy è Jonathan Del Galdo, mentre la supervisione è affidata ai tecnici della prima squadra biancoceleste: Vladimir Vujasinovic e Milos Ciric, suo vice. Aquatica Torino si aggiunge a Rapallo, Rari Nantes Camogli, Nuotatori Genovesi, Sporting Club Quinto e Lerici Sport.