Tutto ciò che ha a che fare con la disfunzione erettile è considerato un mito sociale di cui la maggior parte delle persone non vogliono parlare. Preferirebbero trovare uno stretto confidente per rivelare il loro stato con la speranza di trovare soluzioni istantanee e mantenere il segreto. Quello che non riescono a capire e ' che ED https://farmacia-senzaricetta.it/ non ha niente a che fare con le loro decisioni personali. Infatti, questa condizione può interferire con la vostra autostima se non è correttamente affrontato in modo da evitare di esplorare la vostra abilità sessuale. Fortunatamente, questa situazione può essere invertito grazie a diverse invenzioni scientifiche, tra cui la chirurgia o farmaci. Anche se la chirurgia è rimedio a lungo termine, la maggior parte delle persone preferirebbe andare per Cialis pillole orali in quanto sono ugualmente efficaci e convenienti.

La Pro Recco torna a casa: via ai lavori a Punta Sant’Anna

Vujasinovic esulta: “Obiettivo centrato, questa sera bravi in difesa”
22 Marzo 2017
La gioia di Felugo: “Giornata storica, Punta Sant’Anna sarà la nostra arma in più”
23 Marzo 2017
NEWS - ARTICOLI

La Pro Recco torna a casa: via ai lavori a Punta Sant'Anna

La Pro Recco ritorna a casa: in mattinata la giunta della Città di Recco ha approvato lo schema di convenzione per i lavori di restyling della Piscina di Punta Sant'Anna. Una notizia fantastica per lo sport cittadino e la squadra di pallanuoto più forte del mondo che sotto la presidenza Felugo incastona un altro tassello dopo la nascita dell'Academy e l'organizzazione delle finali di Champions League nel 2018 e 2020 a Genova.
L'investimento previsto, a carico della Pro Recco, si aggira attorno ai 500mila euro. Costi che potrebbero variare in base a ciò che emergerà in corso d'opera. I lavori cominceranno dalla vasca, con il rifacimento di tutti gli impianti (sia quelli elettrici sia quelli di trattamento e riscaldamento dell'acqua). Ristrutturazione che si completerà poi con gli spazi interni (spogliatoi, palestra, ecc.) e la gradinata. Tra le novità è previsto un accesso diretto tra spogliatoi e bordo vasca. La piscina resterà scoperta.

"Questa è una giornata storica che mi rende felice - afferma il Presidente della Pro Recco Maurizio Felugo -. Un ringraziamento alla proprietà per l'ennesima dimostrazione di affetto e attaccamento alla squadra e alla città di Recco. Ci tenevo tantissimo, era uno dei miei obiettivi da quando sono diventato presidente. Ho vissuto quella vasca da giocatore e so cosa vuol dire per Recco, per i tifosi e per la Società: sarà la nostra arma in più, anche per i giovani del Settore Giovanile e dell'Academy che finalmente avranno la loro casa. Un grazie va all'Amministrazione Comunale con la quale ho avuto fin dal primo momento un rapporto costante e di collaborazione. Abbiamo fatto pochi proclami perché sono abituato così, la nostra fantastica squadra lo dimostra: si allena tanto, parla poco e prova a vincere tutto sempre".

"La sottoscrizione della convenzione, che comprende l'atto unilaterale d'obbligo per le esecuzioni di opere a scomputo del canone, consentirà alla Pro Recco di avviare la procedura per la riqualificazione dell'impianto sportivo - aggiunge il Vice Sindaco della Città di Recco Gian Luca Buccilli -. Questi lavori fanno parte di un progetto complessivo di valorizzazione dell'impianto, propedeutico ad ospitare anche varie attività sociali, formative e di avvio allo svolgimento delle attività agonistiche. La conferenza stampa di questa mattina ha attribuito evidenza all'attività svolta, in totale sintonia, tra l'Amministrazione comunale e la dirigenza della Pro Recco in primis il suo Presidente Maurizio Felugo".