Tutto ciò che ha a che fare con la disfunzione erettile è considerato un mito sociale di cui la maggior parte delle persone non vogliono parlare. Preferirebbero trovare uno stretto confidente per rivelare il loro stato con la speranza di trovare soluzioni istantanee e mantenere il segreto. Quello che non riescono a capire e ' che ED https://farmacia-senzaricetta.it/ non ha niente a che fare con le loro decisioni personali. Infatti, questa condizione può interferire con la vostra autostima se non è correttamente affrontato in modo da evitare di esplorare la vostra abilità sessuale. Fortunatamente, questa situazione può essere invertito grazie a diverse invenzioni scientifiche, tra cui la chirurgia o farmaci. Anche se la chirurgia è rimedio a lungo termine, la maggior parte delle persone preferirebbe andare per Cialis pillole orali in quanto sono ugualmente efficaci e convenienti.

I campioni del mondo premiati in Comune a Recco

Prevenzione dei disturbi alimentari: il club aderisce al progetto FoodNet
26 Settembre 2019
Ciao Guido, ci mancherai
27 Settembre 2019
NEWS - ARTICOLI

L'omaggio

Da una premiazione all'altra: non si è ancora spenta l'onda di entusiasmo per la vittoria del mondiale di Gwangju. Questo pomeriggio gli otto biancocelesti iridati sono stati premiati in municipio: hanno ricevuto dall'amministrazione comunale di Recco un portachiavi personalizzato per sottolineare l’apprezzamento di tutta la comunità recchelina.
Insieme a loro è stata omaggiata anche la Pro Recco Judo, storico sodalizio che festeggia 50 anni. "Questi giovani talenti sono rappresentativi non solo dello sport della nostra città – afferma il sindaco Carlo Gandolfo – ma costituiscono anche un modello per i più giovani per la loro disciplina e per la loro cultura dell’impegno e del sacrificio”.