Tutto ciò che ha a che fare con la disfunzione erettile è considerato un mito sociale di cui la maggior parte delle persone non vogliono parlare. Preferirebbero trovare uno stretto confidente per rivelare il loro stato con la speranza di trovare soluzioni istantanee e mantenere il segreto. Quello che non riescono a capire e ' che ED https://farmacia-senzaricetta.it/ non ha niente a che fare con le loro decisioni personali. Infatti, questa condizione può interferire con la vostra autostima se non è correttamente affrontato in modo da evitare di esplorare la vostra abilità sessuale. Fortunatamente, questa situazione può essere invertito grazie a diverse invenzioni scientifiche, tra cui la chirurgia o farmaci. Anche se la chirurgia è rimedio a lungo termine, la maggior parte delle persone preferirebbe andare per Cialis pillole orali in quanto sono ugualmente efficaci e convenienti.

Hernandez traccia la rotta: “Preparazione importante, voglio una Pro Recco con l’anima”

Ciak, si gira: a Punta Sant’Anna cominciate le riprese del docufilm!
7 Settembre 2020
Coppa Italia, il programma del primo turno
11 Settembre 2020
NEWS - ARTICOLI

L'intervista

La Pro Recco è tornata a casa dopo le due settimane di ritiro al Geovillage di Olbia. Nella piscina "Antonio Ferro" di Punta Sant'Anna, Ivovic e compagni hanno cominciato la preparazione per il primo appuntamento ufficiale di stagione, il girone di coppa Italia che il 19 e 20 settembre vedrà i biancocelesti opposti a Quinto e Florentia.
A guidarli, sul bordo vasca, c'è mister Gabriel Hernandez, il nuovo condottiero recchelino: "Le prime tre settimane di preparazione sono andate molto bene, il ritiro in Sardegna mi è servito per fare gruppo, è stato importante per conoscersi di più e cercare di spiegare che tipo di stagione vorrei fare. Ai ragazzi ho chiesto massimo impegno per mettersi a disposizione della squadra, pensare in maniera collettiva e dare l'anima che è indispensabile per creare un gruppo. Tra dieci giorni avremo la prima partita ufficiale in Coppa Italia, penso che siamo pronti: possiamo cominciare senza uno stress eccessivo, ci servirà per prendere confidenza con il sistema di gioco che ho in mente".