Di Fulvio: “Non esistono partite scontate, sabato dovremo lottare e soffrire”

A1, i gol del successo sul Trieste
11 gennaio 2018
Sabato europeo, Figari avverte: “Contro di noi tutti danno l’anima, non sarà facile”
11 gennaio 2018
NEWS - ARTICOLI

L'intervista a Radio Babboleo

Torna la grande pallanuoto a Genova: sabato alle Piscine di Albaro la Pro Recco affronta gli spagnoli del Sabadell. Una partita da vincere per cominciare al meglio il 2018 europeo e restare in vetta. Francesco Di Fulvio ne ha parlato ai microfoni di Radio Babboleo, la radio più ascoltata in Liguria con la quale è possibile giocare e vincere la Pro Recco Experience: "Abbiamo chiuso l'anno vincendo a Herceg Novi e siamo ripartiti battendo il Brescia in trasferta - afferma Di Fulvio -. Sabato sarà un'altra battaglia, in Champions League è raro vedere partite dall'esito scontato e anche se siamo favoriti ci sarà da lottare e soffrire".
FINAL EIGHT: "Da quando abbiamo saputo che giocheremo le finali in casa, a Genova, mi immagino spesso quelle giornate, sarà un evento unico, l'ambiente caldo, la piscina piena. Non dobbiamo però farci influenzare da questo, ma al contrario rimanere concentrati in acqua e fuori".
IMPEGNI: "Il mister ha ragione, le partite sono tante, forse troppe. Sinceramente a dicembre un po' di stanchezza cominciava a farsi sentire, poi per fortuna abbiamo staccato per dieci giorni e ricaricato le batterie. Ci aspetta un calendario intenso fino alla Final Four di Coppa Italia, sia con la Pro Recco sia con il Settebello, ma a me giocare piace".
PRO RECCO EXPERIENCE: "È una iniziativa insolita per il nostro sport, ma molto bella e costruttiva che fa certamente il bene della pallanuoto. Fa piacere prima della partita scattare foto insieme ai ragazzini e firmare autografi".