Tutto ciò che ha a che fare con la disfunzione erettile è considerato un mito sociale di cui la maggior parte delle persone non vogliono parlare. Preferirebbero trovare uno stretto confidente per rivelare il loro stato con la speranza di trovare soluzioni istantanee e mantenere il segreto. Quello che non riescono a capire e ' che ED https://farmacia-senzaricetta.it/ non ha niente a che fare con le loro decisioni personali. Infatti, questa condizione può interferire con la vostra autostima se non è correttamente affrontato in modo da evitare di esplorare la vostra abilità sessuale. Fortunatamente, questa situazione può essere invertito grazie a diverse invenzioni scientifiche, tra cui la chirurgia o farmaci. Anche se la chirurgia è rimedio a lungo termine, la maggior parte delle persone preferirebbe andare per Cialis pillole orali in quanto sono ugualmente efficaci e convenienti.

A1, i biancocelesti si impongono sulla Lazio

A1, biancocelesti al Foro Italico nel turno infrasettimanale
21 Novembre 2017
A1, i gol di Lazio – Pro Recco
23 Novembre 2017

Sport Managemt Vs prorecco qualificazioni Coppa Italia

NEWS - ARTICOLI

1-12 sulla Lazio

La Pro Recco fa il suo dovere a Roma: i campioni d'Italia sconfiggono al Foro Italico la Lazio per 1-12 nella quinta giornata di campionato.
I ragazzi di Vujasinovic mettono la loro impronta sul match fin dal primo parziale, chiuso sullo 0-4 grazie alla doppietta di Filipovic, bravo a sfruttare due superiorità numeriche, alla ripartenza vincente di Mandic e a capitan Figari che da posizione 4 non lascia scampo a Correggia.
Inerzia della partita che non muta nei successivi otto minuti. Grande pressing in difesa, con Volarevic reattivo, e manovra offensiva sempre fluida con rapidi ribaltamenti di fronte. E così la Pro Recco va sul +7 con la palombella di Gitto, la rete di Alesiani in superiorità e la sassata mancina di Echenique che avanza indisturbato e insacca da posizione centrale. Per vedere una rete capitolina bisogna aspettare l'ultimo minuto del secondo tempo: Colosimo è bravo a sfruttare la prima superiorità decretata dagli arbitri e a battere Volarevic da distanza ravvicinata. Nell'azione successiva, ecco la terza sentenza personale di Filipovic che porta le squadre al cambio campo sull'1-8.
Terzo tempo con una sola emozione: la regala Alesiani che in ripartenza va a segno ribattendo una sua conclusione murata dal portiere della Lazio.
La Pro Recco con una super difesa non arresta la sua produzione offensiva neppure nell'ultimo quarto: dopo 200 secondi Mandic serve Gitto per il gol che vale la doppia cifra. La controfuga di Di Fulvio, lanciato da Volarevic, e la terza rete di Alesiani a trenta secondi dalla sirena, chiudono il match sull'1-12.

Per il tabellino clicca QUI