Tutto ciò che ha a che fare con la disfunzione erettile è considerato un mito sociale di cui la maggior parte delle persone non vogliono parlare. Preferirebbero trovare uno stretto confidente per rivelare il loro stato con la speranza di trovare soluzioni istantanee e mantenere il segreto. Quello che non riescono a capire e ' che ED https://farmacia-senzaricetta.it/ non ha niente a che fare con le loro decisioni personali. Infatti, questa condizione può interferire con la vostra autostima se non è correttamente affrontato in modo da evitare di esplorare la vostra abilità sessuale. Fortunatamente, questa situazione può essere invertito grazie a diverse invenzioni scientifiche, tra cui la chirurgia o farmaci. Anche se la chirurgia è rimedio a lungo termine, la maggior parte delle persone preferirebbe andare per Cialis pillole orali in quanto sono ugualmente efficaci e convenienti.

A1, dominio biancoceleste alla Zanelli

A1, il giro riparte da Savona
9 Febbraio 2018
Settore giovanile, i risultati del week end
12 Febbraio 2018

Sport Managemt Vs prorecco qualificazioni Coppa Italia

NEWS - ARTICOLI

5-12 al Savona

Dominio biancoceleste nel derby della “Zanelli”: la Pro Recco supera il Savona 5-12.
La febbre ferma Tempesti, il mal di schiena Aicardi. Ma Vujasinovic, che conferma Massaro tra i pali, può schierare per la prima volta stagionale in campionato Ivovic (miglior marcatore della partita con 3 gol). La squadra biancoceleste mette le cose in chiaro fin da subito: il gol di Ravina dopo 100 secondi a pareggiare l’iniziale vantaggio di Bruni, è l’unico gol dei savonesi nei primi due tempi. In attacco, invece, i biancocelesti vanno a segno sei volte in 16 minuti, ma a meno di 60 secondi dal cambio campo perdono Echenique, espulso per proteste da Navarra.
Nel terzo tempo Giovanni Bianco torna a infiammare il pubblico di casa dopo quasi 17 minuti di sterilità offensiva, ma la Pro Recco nell’azione successiva sgasa ancora con Gitto - in superiorità - imbeccato da Figari. A 1 minuto e 22 secondi dalla terza sirena il Savona va a segno con Lorenzo Bianco, bravo a sfruttare la sosta nel pozzetto di Alesiani per il 3-7.
Figari e compagni mettono in ghiacco la partita in apertura di quarto temp: le reti Molina e Ivovic valgono il +6. La successiva marcatura di De Freitas, su rigore, non scalfisce le convinzioni della capolista, in gol ancora con Ivovic e Caliogna. Si chiude con un botta e risposta tra Lorenzo Bianco e Gitto per il 5-12 definitivo.

Per il tabellino clicca QUI