Tutto ciò che ha a che fare con la disfunzione erettile è considerato un mito sociale di cui la maggior parte delle persone non vogliono parlare. Preferirebbero trovare uno stretto confidente per rivelare il loro stato con la speranza di trovare soluzioni istantanee e mantenere il segreto. Quello che non riescono a capire e ' che ED https://farmacia-senzaricetta.it/ non ha niente a che fare con le loro decisioni personali. Infatti, questa condizione può interferire con la vostra autostima se non è correttamente affrontato in modo da evitare di esplorare la vostra abilità sessuale. Fortunatamente, questa situazione può essere invertito grazie a diverse invenzioni scientifiche, tra cui la chirurgia o farmaci. Anche se la chirurgia è rimedio a lungo termine, la maggior parte delle persone preferirebbe andare per Cialis pillole orali in quanto sono ugualmente efficaci e convenienti.

A1, c’è il grande classico a Brescia

Champions, pari pazzo a Zagabria: 11-11 in casa della Mladost
30 Ottobre 2019
Urlo biancoceleste: è nostro il “classico” di Mompiano
2 Novembre 2019
NEWS - ARTICOLI

I Numeri del match

Da otto anni è la partita che decide lo Scudetto, il grande classico della pallanuoto italiana. La Pro Recco è attesa domani dal Brescia per la quinta giornata di campionato: fischio d'inizio alle 18 e diretta streaming su Waterpolo Channel.
Una sfida che unisce Lombardia, Liguria e pure l'Emilia Romagna: sì perché oggi pomeriggio, alle 17.30, i ragazzi di Rudic sosterranno la rifinitura alla Raffalda di Piacenza; appuntamento che in città aspettano come un grande evento con tanto di locandine e countdown, entusiasmo alle stelle che centinaia di ragazzi della Piacenza Pallanuoto sono pronti a riversare su Ivovic e compagni, in classifica appaiati ai bresciani con dodici punti.
C'è Niccolò Figari tra i lombardi dopo undici stagioni in biancoceleste, ma è una partita speciale pure per Pietro Figlioli, tornato a Recco in estate: fu lui a decidere la gara della scorsa stagione a Brescia con il gol del 9-8 ad una manciata di secondi dalla sirena. "Mompiano è sempre un campo insidioso, troveremo una squadra profondamente diversa rispetto a quella degli ultimi anni ma per portare a casa i tre punti dovremo fare meglio di mercoledì a Zagabria. In città ho lasciato tanti amici, persone con le quali continuo a sentirmi anche ora che sono rientrato a Recco. Mi aspetto una bella accoglienza - sorride il numero 4 biancoceleste - se non altro perché sono il capitano del Settebello campione del mondo".
La partita sarà arbitrata da Calabrò e Lo Dico.

I NUMERI DEL MATCH

Punti in classifica
Pro Recco (12); Brescia (12)

Gol fatti
Pro Recco (84); Brescia (58)

Gol subiti
Pro Recco (22); Brescia (22);

% Trasformazioni superiorità
Pro Recco 16/30 (53,33%); Brescia 13/24 (54,17%)

% Trasformazioni subite in inferiorità
Pro Recco 3/20 (15%); Brescia 5/35 (14,29%)

Miglior marcatore
Pro Recco: Figlioli (13); Brescia: Cannella (17)

Ultimo turno
Pro Recco - Canottieri Napoli 26-5; Lazio - Brescia 6-17

Il Precedente
27 aprile 2019: Brescia - Pro Recco 9-8